Vendita della divisione Agri-Chemicals in Giamaica

Vendita della divisione Agri-Chemicals  in Giamaica

 

 

Milano, 23 dicembre 2014-Gruppo Campari annuncia di aver siglato un accordo per la vendita della divisione Agri-Chemicals  di J. Wray & Nephew Limited (società interamente controllata da Davide Campari-Milano S.p.A.) in Giamaica a Caribbean Chemicals and Agencies Limited.

 

Il corrispettivo dell’operazione è pari a USD 8,2 milioni (€ 6,7 milioni al tasso di cambio corrente) in assenza di cassa o debito finanziario.La struttura dell’accordo prevede diversi aggiustamenti di prezzo, successivi alla data del closing,legati ai valori di magazzino e di altre attività e passività.

 

Il closing dell’operazione è previsto per marzo 2015

 

La divisione Agri-Chemicals di J. Wray & Nephew Limited è entrata a far parte del Gruppo Campari nel 2012 nell’ambito dell’acquisizione di Lascelles deMercado & Co. Limited, che includeva un portafoglio unico a livello internazionale di rum premium e overproof guidato dal brand Appleton Estate, e alcune attività locali non-core.

 

Questa operazione conferma la strategia del Gruppo di rafforzare ulteriormente il proprio focus sul portafoglio spirit di rilevanza strategica e a elevato margine attraverso la razionalizzazione delle attività non-core. Si segnala che il 12 novembre 2014, il Gruppo Campari ha annunciato l’uscita dalle attività non-core di distribuzione dei prodotti di terzi di largo consumo nell’ambito della divisione general merchandise in Giamaica nel corso del primo trimestre 2015. Inoltre, il 22 dicembre 2014 il Gruppo Campari ha annunciato la vendita della divisione Federated Pharmaceutical di J. Wray & Nephew Limited a Kirk Distributors Limited in Giamaica per un corrispettivo pari a USD 14,4 milioni (€ 11,8 milioni al tasso di cambio alla data di annuncio dell’operazione) in assenza di cassa o debito finanziario, nonché la vendita del business Limoncetta di Sorrento a Lucano 1894 S.r.l., società italiana nota per il brand Amaro Lucano, per un corrispettivo di € 7 milioni in assenza di cassa o debito finanziario.

Data di pubblicazione: 
23 dic 2014
Share/Save
Ultima modifica 23 gen 2015