Mima Club e Campari insieme per il primo volo "All Business"

Milano, 27 giugno 2006 – ll Club Milano Manhattan (MiMa Club) e il Gruppo Campari hanno siglato una partnership per il volo “all business” di Eurofly sulla rotta Milano – Manhattan, il collegamento esclusivo dedicato a chi viaggia spesso tra le due sponde dell’oceano e vuole farlo in tutto comfort.

Un accordo “on air” che ha preso anche forma e si è reso visibile sulla livrea dell’Airbus A319 dove campeggia un inconfondibile bicchiere di campari rosso elegantemente “versato” lungo tutto il velivolo per effetto del rapido decollo.

Eleganza e gusto, un mix vincente, per un servizio impeccabile da offrire ai soci MiMa ed agli ospiti Eurofly che potranno sorseggiare il loro bicchiere, in completo relax  sulle comode poltrone disegnate da Alviero Martini.

Un aereo  “made in Italy” che fa dello stile, dell’eleganza e, soprattutto, dell’esclusività, il suo mood di viaggiare nei cieli, da e per la Grande Mela. Non poteva quindi mancare un drink unico dedicato proprio al viaggio Milano–Manhattan, cocktail MiMa a base di Campari, rosso naturalmente. Gli ingredienti? Succo d’arancia e fragole frullate, un combinazione leggera e dissetante senza essere troppo alcolica.

“Per MiMa l’accordo con l’azienda milanese che esporta l’eccellenza dello spirits&wine made in Italy nel mondo - afferma Marco Gualtieri, Presidente del Club Milano Manhattan - accresce ulteriormente l’esclusività e il lustro dei servizi resi ai nostri soci che voleranno sulla rotta dalla capitale della moda alla Grande Mela. MiMa e Campari, dunque viaggiano insieme per offrire un servizio dal respiro internazionale sotto tutti i punti di vista.”

“Siamo soddisfatti di aver concluso una partnership che ancora una volta sancisce non solo l’esclusività e la qualità del made in Italy che da sempre contraddistingue il nostro Gruppo, ma che ci permette di confermare il forte legame con gli Stati Uniti che rappresentano per noi un mercato molto importante e con grandi potenzialità di crescita – afferma Bob Kunze – Concewitz, Direttore Marketing Internazionale del Gruppo Campari.

I soci MiMa e gli ospiti Eurofly potranno volare dal lunedì al venerdì con possibilità di effettuare il check–in fino a 30 minuti dalla partenza, che da Milano Malpensa Termina 2 è programmata nel tardo pomeriggio (ore 17.00) con arrivo a New York JFK Terminal 4 in serata (ore 20.20). Il rientro è previsto invece in tarda serata (ore 21.50), con arrivo a Milano intorno alle 12.15 del giorno successivo, giusto in tempo per recarsi in ufficio. Per velocizzare le fasi di sbarco e di recupero bagagli, vi è la possibilità di portare in cabina fino a due bagagli a mano.

Il collegamento offre ai soci caratteristiche assolutamente uniche e servizi al top sia a bordo sia a terra. La compagnia, infatti, ha studiato gli orari in funzione delle esigenze della “business community” per permettere di effettuare trasferte anche brevi ed ottimizzare la permanenza a New York sfruttando tutta la giornata lavorativa e minimizzando gli effetti del jet-leg.

Alto è il livello dei servizi di bordo. I passeggeri hanno a disposizione comode poltrone ideate da Recaro, lunghe due metri e con una inclinazione rispetto al pavimento di 11 gradi. Il pitch (distanza) tra una poltrona e l’altra è di 147 centimetri. Ogni posto è equipaggiato con schermo wide screen personale che trasmette 8 film on demand, 12 videogiochi e una vastissima scelta musicale, con possibilità di creare la propria compilation. Inoltre, durante il viaggio è possibile inviare e ricevere, dal proprio schermo, short email e sms.

Data di pubblicazione: 
27 giu 2006
Share/Save
Ultima modifica 13 feb 2013