Milano S.p.A.: Fissato a 38 Euro il prezzo massimo

DAVIDE CAMPARI - MILANO S.p.A.: FISSATO A 38 EURO IL PREZZO MASSIMO


Il Gruppo si colloca fra i primari operatori mondiali nel settore beverage

Milano, 25 giugno 2001 - Le azioni ordinarie di DAVIDE CAMPARI - Milano S.p.A., gruppo italiano al vertice del mercato nazionale¹ e al nono posto a livello  mondiale² nel settore degli  spirits e attivo con marchi di riferimento anche nei settori  wines e  soft  drinks., saranno offerte sul mercato dal 27 giugno al 2 luglio al prezzo massimo di 38 euro (pari a circa 73.578 lire) ciascuna. Deutsche  Bank e UBS Warburg sono Joint  Global  Co-ordinator dell'Offerta,  Joint  Lead Manager e Bookrunner del Collocamento Istituzionale;  IntesaBci è Sponsor, e Lead Manager dell'Offerta Pubblica.
Il Prospetto Informativo relativo all'Offerta è stato depositato in data 20 giugno 2001 presso la Consob con Nulla Osta comunicato con nota n. 1049199 in data 20 giugno 2001.
L'ammissione alla quotazione ufficiale delle azioni ordinarie di DAVIDE CAMPARI - Milano S.p.A. è stata disposta dalla Borsa Italiana con provvedimento n.1734 del 13 giugno 2001.

Data di pubblicazione: 
25 giu 2001
Share/Save
Ultima modifica 13 feb 2013