Emisssione di obbligazioni per US$ 300 milioni sul mercato istituzionale Americano

Milano, 17 luglio 2003 - Il Gruppo Campari ha completato con grande successo un'emissione obbligazionaria attraverso un collocamento privato sul mercato istituzionale americano per US$ 300 milioni.

Deutsche Bank ha agito in qualità di advisor e sole placement agent.
L'operazione ha riscosso uno straordinario successo presso gli investitori istituzionali, tanto da rappresentare una delle operazioni migliori dell'anno in termini assoluti e una delle emissioni più competitive in termini di tassi d'interesse ottenuti mai effettuata da un gruppo italiano.
A fronte di richieste di sottoscrizione pari a oltre quattro volte l'offerta iniziale di US$ 150 milioni, l'importo è stato incrementato a US$ 300 milioni.
La transazione è strutturata su due tranche rispettivamente di US$ 100 e US$ 200 milioni e con scadenze a 12 anni e 15 anni bullet. La cedola fissa è rispettivamente del 4,33% e 4,63% per le due tranche e corrisponde, al momento della transazione, a un tasso variabile EURIBOR maggiorato di uno spread inferiore ai 60 basis point.
Le obbligazioni (senior notes) sono state emesse dalla capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. .
Questa operazione rappresenta il ritorno del Gruppo Campari sul mercato degli investitori istituzionali statunitensi dopo l'operazione inaugurale conclusa esattamente un anno fa (US$ 170 milioni su tre scadenze, 7 anni amortizing, 10 anni amortizing e 10 anni bullet).
A seguito dell'eccezionale successo riscontrato dall'operazione dell'anno passato, il Gruppo ha voluto cogliere il momento estremamente favorevole sul mercato del debito rispetto alla domanda da parte degli investitori e al livello dei tassi di interesse. In tal modo, Campari ha potuto raccogliere capitale di debito con scadenze ancora superiori rispetto all'operazione dell'anno passato e a condizioni ancora più vantaggiose, consolidando una posizione di forza per finanziare futuri progetti di sviluppo.


GRUPPO CAMPARI
Il Gruppo Campari è il sesto player mondiale nel settore degli spirits, presente in 190 paesi e con leadership nei mercati italiano e brasiliano e posizioni di primo piano negli USA, in Germania e in Svizzera. Il Gruppo vanta un portafoglio ricco e articolato su tre importanti segmenti: spirits , wines e soft drinks. Il portafoglio prodotti di proprietà include brands di grande notorietà internazionale come Campari, SKYY Vodka, Cynar e Cinzano e marchi leader in mercati locali come CampariSoda, Campari Mixx, Crodino, Sella & Mosca, Zedda Piras, Biancosarti, Lemonsoda, Oransoda e Pelmosoda in Italia, SKYY Blue negli Stati Uniti, Ouzo 12 in Grecia e in Germania, Dreher, Old Eight, Drury's e Liebfraumilch in Brasile e Gregson's in Uruguay. Il Gruppo impiega circa 1.400 persone e, dal luglio 2001, le azioni ordinarie della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. sono quotate al Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. .

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Data di pubblicazione: 
17 lug 2003
Share/Save

Download

Ultima modifica 12 feb 2013