Campari Tales. Dodici racconti, un'unica storia

Campari Tales, dodici racconti, un'unica storia
Nasce il Calendario Campari 2008

Protagonista, Eva Mendes
Fotografo, Marino Parisotto

Campari Tales, il concept per l'anno 2008, è la fiaba per adulti, glamour e patinata, dove protagonista è l'accattivante sensualità di Eva Mendes, catturata dall'obbiettivo di Marino Parisotto.

Giunto alla sua nona edizione, il Calendario Campari seduce nuovamente con un linguaggio che valica i confini del reale e si versa nel sognante. La metafora della fiaba colpisce l'immaginario, lo infonde di contenuti non solo edonistici, ma anche valoriali.

La ricostruzione del rito, la ricerca dei significati più reconditi, il contesto storico in cui si formano, hanno reso le fiabe simbolo e visione dell'evoluzione umana. Protagoniste spesso le donne, la cui fragilità diventa forza, talvolta anche sovrumana.

Nel calendario, la bellezza latina di Eva Mendes - icona di Hollywood - e Camparicon la sua Red Passion, sono i protagonisti di un'avventura sensuale che coinvolge l'immaginario dello spettatore, proponendogli un mondo magico dal lieto fine.

Tredici scatti, la cover e dodici fiabe, che si evolvono in atmosfere surreali grazie all'obbiettivo, anch'esso magico, di Marino Parisotto: una capacità di scatto che lo rende unico nel panorama internazionale e grazie al quale è stato definito da Photo France uno dei dieci più grandi fotografi al mondo. Parisotto è riuscito a caricare di un'atmosfera drammatica, quanto fiabesca, le spiagge del set di Rosignano (Livorno, Italia) colpite dalla tempesta così come dal sole accecante durante lo shooting.

Eva Mendes, si trasforma per l'occasione in ogni storia. Da Piccola Fiammiferaia dalla bellezza aggressiva mozzafiato, a una statuariaCappuccetto Rosso che riesce a tenere a bada un lupo efferato; da volitiva e decisa "fatina", che tira le fila di un Pinocchio, schiavo adorante, a Cenerentola moderna, che sfrutta la mezzanotte per un brindisi con il suo principe.

"Eva è stata una scelta perfetta: una star internazionale di grandissimo fascino che ha interpretato le Campari Tales con passione e grazia sublime", afferma Bob Kunze-Concewitz, CEO Gruppo Campari.

Eva Mendes, attrice americana di origini cubane, famosa per i suoi action movie - dagli esordi di C'era una volta il Messico a Hitch,Ghost Rider e We own the night - risponde all'obbiettivo di Parisotto con sguardi complici, interpretando così per Campari lo spartito fiabesco con una carica di ammiccante sensualità.

 "E' stata un'esperienza davvero unica e coinvolgente: non avevo mai accettato di posare per un Calendario e devo dire che mi ha emozionato la proposta di  Campari di interpretare questi magnifici racconti…chi non desidera vivere almeno per un attimo in una favola?", commenta Eva Mendes.

Nelle immagini, con la protagonista si alternano principi e belve, ma il lui della storia è Campari, presenza visiva che fortifica l'eroina con il suo tocco di rosso passionale.  Campari, con l'inconfondibile rosso intenso, diventa il fil rouge, di Campari Tales, l'elemento distintivo che si ritrova anche nelle otto edizioni del Calendario degli anni passati.

Fanno da sfondo alle dodici scene i sontuosi cieli di Marino Parisotto, che ricordano i fondali, ricchi di passione, dei grandi artisti del periodo Romantico. I cieli carichi di pioggia, il vento impetuoso e il mare mosso caratterizzano le 12 storie portandoci in un mondo selvaggio, istintivo e primordiale. Foto che paiono affreschi, la realtà nell'obbiettivo di Parisotto raggiunge il suo status di fiaba, perde i suoi legami con il reale e diventa "altro". È il reincanto del mondo.

"Fate e streghe sono donne protagoniste da sempre in un mondo di uomini e anche le prime con cui ci si confronta nella vita, durante l'infanzia. Mi sono sentito privilegiato nel dare forma a questa celebrazione del mito femminile", afferma Marino Parisotto.

Il calendario Campari 2008 è prodotto a tiratura limitata in 9.999 copie ed è distribuito a livello internazionale. 

Il concetto di Campari Tales è stato ideato dal team Campari insieme a Callegari Berville Grey, agenzia basata a Parigi.

L'evento di lancio del Calendario Campari 2008 avrà luogo a Milano presso Superstudio Più il 6 novembre 2007 e a Miami l'8 dicembre 2007 in occasione di Art Basel.

***

Vi preghiamo di trovare il comunicato stampa e relativa cartella stampa in formato pdf da scaricare.

Per le immagini ad alta risoluzione del Calendario e del backstage (anche video) vi preghiamo di visitare http://www.image.nettroverete il materiale Campari Tales nelle sezioni Eventi e Moda.

Data di pubblicazione: 
06 nov 2007
Share/Save
Ultima modifica 13 feb 2013