Campari e Stock siglano accordo per Granini

Milano, febbraio 2001 - Samo S.p.A., società del Gruppo Campari, ha acquisito dalla Casa triestina la gestione della distribuzione sul mercato italiano di Granini, marchio leader in Europa per la produzione dei succhi di frutta.

Milano - 28 febbraio 2001 - Stock e Campari, le due storiche aziende del mondo del bere italiano, hanno portato a termine le trattative, finalizzate da Bruno Savino, vicepresidente dell'azienda triestina e Jörn Böttger, Chief Operating Officer Italy del Gruppo Campari, per un importante accordo. Dal mese di marzo, infatti, Samo S.p.A., società del Gruppo milanese, gestirà la distribuzione in Italia dei succhi di frutta Granini prodotti dalla società tedesca Eckes ed introdotti sul mercato italiano dalla Casa triestina.

Samo, che ha realizzato nel 2000 un fatturato di 37,9 miliardi, è responsabile della commercializzazione delle acque minerali Crodo Lisiel, Valle d'Oro e delle bibite Crodo e rappresenta per la Casa triestina il partner più qualificato per gestire l'evoluzione della linea Granini.

Granini è il marchio leader in Europa per la produzione dei succhi di frutta: nato nel 1964, è stato acquisito nel 1994 dalla tedesca Eckes, vanta una produzione di 500 milioni di litri all'anno (pari al volume totale del comparto nel mercato italiano) ed ha registrato un fatturato di 1.000 miliardi, di cui oltre la metà fuori dalla Germania. Distribuiti in 68 Paesi in tutto il mondo, i suoi succhi di frutta, caratterizzati dalla vasta gamma di gusti disponibili, sono noti a livello internazionale per la loro qualità superiore.

Data di pubblicazione: 
28 feb 2001
Share/Save
Ultima modifica 06 mag 2013