Campari entra nel S&P/Mib Index

Milano, 22 dicembre 2003 - A partire dall'apertura del mercato di domani, martedì 23 dicembre 2003, Davide Campari – Milano S.p.A. (Campari) sostituirà Parmalat Finanziaria SPA nell'indice S&P/MIB.

Campari verrà classificata nell'indice S&P/MIB all'interno del settore economico "Consumer Staples" nella sottocategoria "Distilleries & Vintners", secondo il criterio GICS (Global Industry Classification Standard).

S&P/MIB, che attualmente include 40 titoli quotati sui mercati di Borsa Italiana, è l'unico indicatore azionario italiano disegnato secondo l'approccio internazionale e riconosciuto da Standard&Poor's. Nell'indice S&P/MIB sono presi in considerazione il criterio del flottante, l'ampia ed elevata liquidità, l'accurata rappresentazione dei principali settori del mercato secondo la classificazione GICS.

S&P/MIB è ad oggi l'unico indice benchmark su cui sia stato costruito un ETF (Exchange-Traded Fund); inoltre, a partire dal 2004 saranno quotati i primi covered warrant, che saranno seguiti, a marzo, da contratti future e opzioni su S&P/MIB, i nuovi derivati che sostituiranno progressivamente gli attuali listati su MIB30.

Data di pubblicazione: 
23 dic 2003
Share/Save
Ultima modifica 12 feb 2013