Campari annuncia la vendita dell'immobile di Via Turati a Milano

Si precisa che il suddetto immobile continuerà a essere occupato dalla sede della Società e delle controllate italiane del Gruppo, essendo stato contestualmente siglato con l’acquirente un contratto di locazione della durata di sei anni.
L’operazione determinerà una plusvalenza per Campari di circa € 34 milioni, che si rifletterà positivamente nel bilancio consolidato 2003.
Cogliendo il positivo momento del mercato immobiliare, il Gruppo Campari prosegue pertanto il progetto di razionalizzazione delle sue strutture in Italia.
Tra le altre iniziative, è prevista infatti la costruzione di una nuova sede del Gruppo nell’area attualmente occupata dallo stabilimento di Sesto San Giovanni, la cui chiusura è pianificata nel 2005.

GRUPPO CAMPARI
Il Gruppo Campari è il sesto player mondiale nel settore degli spirits, presente in 190 paesi e con leadership nei mercati italiano e brasiliano e posizioni di primo piano negli USA, in Germania e in Svizzera. Il Gruppo vanta un portafoglio ricco e articolato su tre importanti segmenti: spirits , wines e soft drinks. Il portafoglio prodotti di proprietà include brands di grande notorietà internazionale come Campari, SKYY Vodka, Cynar e Cinzano e marchi leader in mercati locali come CampariSoda, Campari Mixx, Crodino, Sella & Mosca, Zedda Piras, Biancosarti, Lemonsoda, Oransoda e Pelmosoda in Italia, SKYY Blue negli Stati Uniti, Ouzo 12 in Grecia e in Germania, Dreher, Old Eight, Drury’s e Liebfraumilch in Brasile e Gregson’s in Uruguay. Il Gruppo impiega circa 1.400 persone e, dal luglio 2001, le azioni ordinarie della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. sono quotate al Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. .


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Data di pubblicazione: 
18 lug 2003
Share/Save
Ultima modifica 06 mag 2013