Campari annuncia l'acquisizione dei diritti di distribuzione di Grand Marnier per il mercato italiano

Milano, dicembre 2004 - Campari annuncia l’acquisizione dei diritti di distribuzione di Grand Marnier® per il mercato italiano a partire dal 1 gennaio 2005.

L’accordo per la distribuzione di Grand Marnier®, di proprietà della società francese Marnier-Lapostolle, controllata da oltre 170 anni dalla famiglia omonima, avrà una durata iniziale di 5 anni.

Vero simbolo dell’arte di vivere contemporanea, il liquore Grand Marnier® è il frutto del sottile abbinamento tra i più raffinati cognac francesi e l’essenza di arance amare raccolte a mano e seccate al sole.

Dalla gradazione alcolica di 40°, Grand Marnier® si colloca nell’ambito dei liquori dolci e si differenzia dai concorrenti per la qualità unica, l’aroma molto intenso e la perfetta armonia del gusto.
Elaborato dalla società Marnier-Lapostolle, guidata dalla famiglia Marnier-Lapostolle sin dalla sua creazione nel 1827, il liquore Grand Marnier® si apprezza liscio, con ghiaccio, nel caffé o in cocktail (Cuban Spirit, Campari Collins, SKYY Velvet, Grand Margarita e Grand Cosmopolitan).

Da più di due secoli, Grand Marnier® è sinonimo di originalità, lusso, charme.

Protagonista indiscusso sui mercati mondiali, Grand Marnier® da 25 anni risulta essere il liquore dolce francese più esportato nel mondo.
Attualmente Grand Marnier® viene distribuito in più di 150 paesi, connotandosi come il terzo liquore dolce internazionale per vendite in valore.
In Italia Grand Marnier® vanta una distribuzione nazionale in oltre 70.000 bar, nonché una forte presenza nelle maggiori insegne della distribuzione moderna.

Il target di consumo di Grand Marnier® è costituito in misura equilibrata sia da uomini sia da donne, di età compresa tra 30 e 50 anni con uno stile di vita attivo, dinamico, di livello socioculturale evoluto, consumatori esigenti che amano scegliere prodotti di alta qualità.

Disponibile, oltre che nella versione “Cordon Rouge”, anche nelle due Cuvèe del “Centenaire” (ottenuta da cognac provenienti dalle aree Grande Champagne e Petite Champagne) e del “Cent Cinquantenaire” (prodotta utilizzando cognac provenienti esclusivamente dall’area della Grande Champagne).

Per il lancio sul mercato italiano sono previste serate di animazione in locali selezionati del circuito Horeca, durante le quali Grand Marnier® verrà degustato in varie modalità; sono inoltre previste diverse attività di supporto below the line rivolte agli operatori del trade (materiali promozionali e di visibility).
Per quanto riguarda il canale moderno, questo vedrà lo sviluppo di attività al consumo molto impattanti sullo scaffale nei periodi di massima stagionalità del prodotto.
Grand Marnier® parteciperà inoltre alle consuete attività educational realizzate nei confronti degli operatori del trade quali Master Campari e i corsi Aibes.
Franco Peroni, Direttore Generale Italia di Campari, ha così commentato l’accordo di distribuzione raggiunto: “Questa operazione, in linea con la strategia del gruppo, rappresenta un ulteriore rafforzamento del portafoglio italiano di Campari; con l’accordo di distribuzione di Grand Marnier, infatti, siamo felici di poter arricchire la nostra offerta nel segmento spirits grazie a un ulteriore prodotto di grande qualità e prestigio”.

 Claude de Jouvencel, Chief Operating Officer di Marnier Lapostolle, così saluta il contratto siglato con Campari Italia: “L’Italia rappresenta uno dei principali mercati per Grand Marnier in Europa. Nel corso degli anni abbiamo già collaborato con il Gruppo Campari in diversi mercati e siamo fiduciosi che questa nuova partnership sia di mutuo beneficio per le nostre aziende.”

Il Gruppo Campari è il sesto player mondiale nel settore degli spirits, presente in 190 paesi e con leadership nei mercati italiano e brasiliano e posizioni di primo piano negli USA, in Germania e in Svizzera. Il Gruppo vanta un portafoglio ricco e articolato su tre importanti segmenti: spirits, wines e soft drinks. Il portafoglio prodotti di proprietà include brands di grande notorietà internazionale come Campari, SKYY Vodka, Cynar e Cinzano e marchi leader in mercati locali come CampariSoda, Campari Mixx, Crodino, Aperol, Aperol Soda, Sella & Mosca, Zedda Piras, Biancosarti, Barbieri, Lemonsoda, Oransoda e Pelmosoda in Italia, SKYY Blue negli USA, Ouzo 12 in Grecia e in Germania, Dreher, Old Eight, Drury's e Liebfraumilch in Brasile, Gregson's in Uruguay, Riccadonna in Australia e in Nuova Zelanda e Mondoro in Russia. Il Gruppo impiega circa 1.550 persone e le azioni ordinarie della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. sono quotate al Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. .

La Société des Produits Marnier-Lapostolle,una società indipendente controllata dalla famiglia omonima sin dalla sua fondazione nel 1827, è proprietaria del marchio Grand Marnier®, il liquore premium distribuito in 150 paesi e 48mo per vendite tra gli spirits internazionali (fonte: Impact).
Data di pubblicazione: 
01 dic 2004
Share/Save
Ultima modifica 06 mag 2013