Campari Affida In Gestione Alla Neoacquisito Barbero 1891 Gli Spumanti Riccadonna

Milano, 15 gennaio 2004 - Il Gruppo Campari, a seguito dell’acquisizione di Barbero 1891 S.p.A. a dicembre 2003, annuncia che a partire dal 2004 affiderà in gestione a Barbero 1891 la produzione per tutto il mondo e il marketing e la distribuzione per il mercato italiano di Riccadonna, l’altro prestigioso marchio piemontese recentemente acquisito.

Barbero 1891, azienda situata a Canale D’Alba proprietaria di un ampio portafoglio di spirits e wines, metterà a frutto il grande know how nel settore, già dimostrato con i marchi Aperol, Aperol Soda, Mondoro, Barbieri e Serafino.

Obiettivo è la crescita in quote di mercato e distribuzione, attraverso la valorizzazione dei contenuti di prodotto e di immagine di Riccadonna, rivisitati con l’esperienza Barbero e rilanciati in funzione delle più attuali esigenze di mercato.
La tradizionale gamma Riccadonna è stata inoltre aggiornata e completata, ed è così composta: President Riserve, President Reserve millesimato, Asti docg, Brachetto d’Acqui docg, Pinot-Chardonnay, Prosecco extra dry, Gran Dessert, Rosso Dessert.
Anche il packaging delle bottiglie è stato rinnovato, ad eccezione di President e Asti che mantengono la storica e tradizionale bottiglia: tutti gli altri spumanti si presentano in una nuova veste attuale e prestigiosa, particolarmente adatta al canale tradizionale mescita.

Il Gruppo Campari produce e distribuisce anche gli spumanti Cinzano, uno dei marchi più noti al mondo.
Il Gruppo Campari è il sesto player mondiale nel settore degli spirits, presente in 190 paesi e con leadership nei mercati italiano e brasiliano e posizioni di primo piano negli USA, in Germania e in Svizzera. Il Gruppo vanta un portafoglio ricco e articolato su tre importanti segmenti: spirits, wines e soft drinks. Il portafoglio prodotti di proprietà include brands di grande notorietà internazionale come Campari, SKYY Vodka, Cynar e Cinzano e marchi leader in mercati locali come CampariSoda, Campari Mixx, Crodino, Aperol, Aperol Soda, Sella & Mosca, Zedda Piras, Biancosarti, Barbieri, Lemonsoda, Oransoda e Pelmosoda in Italia, SKYY Blue negli USA, Ouzo 12 in Grecia e in Germania, Dreher, Old Eight, Drury's e Liebfraumilch in Brasile, Gregson's in Uruguay, Riccadonna in Australia e in Nuova Zelanda e Mondoro in Russia. Il Gruppo impiega circa 1.550 persone e, dal luglio 2001, le azioni ordinarie della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. sono quotate al Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. .

Data di pubblicazione: 
15 gen 2004
Share/Save
Ultima modifica 06 mag 2013