Campari acquisisce Forty Creek Distillery Ltd.

Campari acquisisce Forty Creek Distillery Ltd., proprietaria di

un portafoglio di whisky canadesi di fascia premium, pluri-premiati e in rapida crescita

SOMMARIO

  • Campari ha siglato un accordo per acquisire il 100% di Forty Creek Distillery Ltd. (‘FCD’), azienda indipendente leader nel mercato degli spirit in Canada
  • FCD è proprietaria di Forty Creek, il brand con il tasso di crescita più elevato in Canada nell’importante segmento del whisky canadese e con un buon posizionamento negli Stati Uniti, mercato ad alto potenziale
  • Grazie a questo accordo, Campari incrementa ulteriormente il proprio portafoglio premium, a vantaggio di un ulteriore miglioramento del mix di prodotto e beneficiando del revival in atto nella categoria dei brown spirit, con particolare riferimento al mercato degli Stati Uniti
  • L’acquisizione rappresenta un’opportunità per il Gruppo di fare leva sulla propria struttura distributiva diretta nei mercati chiave per il brand per ottenere sinergie e accelerare il ritmo di crescita del business acquisito, in particolare negli Stati Uniti
  • Il controvalore per l’acquisto del 100% è CAD$ 185,6 milioni (€ 120,5 milioni al tasso di cambio corrente) in assenza di cassa o debito finanziario
  • L’acquisizione è perfettamente in linea con la strategia di crescita del Gruppo sia in termini di tipologia di brand acquisito sia di struttura distributiva

 

Milano, 12 marzo 2014 - Campari ha raggiunto un accordo per acquisire il 100% di Forty Creek Distillery Ltd. (‘FCD’), azienda indipendente leader nel mercato degli spirit in Canada. Attraverso questa operazione Campari fa il suo ingresso nella categoria del whisky canadese, in continua espansione, attraverso un portafoglio di prodotti premium.

Grazie a Forty Creek, il principale brand in portafoglio, FCD è il player con il più elevato tasso di crescita in Canada nel segmento del whisky canadese. Inoltre, Forty Creek gode di un buon posizionamento negli Stati Uniti, mercato chiave per il Gruppo, caratterizzato da un alto potenziale di crescita per la categoria del Canadian whisky.

Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer: ‘Con Forty Creek Distillery, produttore di Forty Creek whisky, un pluri-premiato portafoglio di whisky canadesi di fascia premium, continuiamo a implementare la nostra strategia di acquisizioni in maniera coerente e disciplinata a beneficio della futura crescita. L’acquisizione, grazie alla quale facciamo il nostro ingresso in una categoria importante e in crescita come quella del Canadian whisky, ci permette di incrementare ulteriormente il nostro portafoglio dibrown spirit e allo stesso tempo di continuare a migliorare la nostra offerta di prodotti premium. Con l’acquisizione di Forty Creek Distillery, consolidiamo ulteriormente la nostra massa critica nei mercati chiave del Nord America, acquisendo una posizione di rilievo nel mercato canadese e creando le basi per un’ulteriore crescita negli Stati Uniti. Allo stesso tempo la nostra struttura distributiva internazionale permetterà a Forty Creek whisky di crescere più velocemente al di fuori dei mercati del Nord America. Infine, l’acquisizione ci consentirà di internalizzare attività chiave in Canada.’.

John Hall, fondatore, e whisky maker di FCD: ‘L’operazione rappresenta oggi una tappa fondamentale sia per me che per l’intero team di Forty Creek. Ritengo che questa opportunità supporterà ulteriormente la vision di Forty Creek quale produttore canadese di spirit contraddistinti da unicità, elevata qualità e artigianalità. Campari ha la forza di portare Forty Creek whisky a un livello superiore di crescita, realizzando in tal modo il mio sogno di poter offrire Forty Creek ai consumatori di tutto il mondo. Sono molto entusiasta di poter continuare a occuparmi della produzione di whisky presso la distilleria Forty Creek, perseguendo la mia passione nello sviluppo di nuove espressioni di Forty Creek whisky.’.

John Hall resterà Chairman dell’azienda e whisky maker di Forty Creek Distillery. Nel corso degli anni, grazie allo sviluppo di un prodotto artigianale, all’introduzione di nuove espressioni e alla valorizzazione della versatilità del brand, John Hall ha portato Forty Creek a essere uno dei whisky di maggiore successo nel Nord America. Di conseguenza, è riuscito ad attirare nuovi consumatori verso i brown spirit in cerca di un gusto più ricco, portando un rinnovato interesse per il whisky canadese, oggi una delle categorie più interessanti del Nord America.

Inoltre, a seguito dell’acquisizione, tutte le strutture e i processi rimarranno invariati in Canada. Pertanto, il business acquisito conserverà il proprio modello di successo in tale mercato, traendo beneficio dal supporto dell’organizzazione Campari sia nel mercato canadese che negli altri mercati.

L’acquisizione riguarda l’intero portafoglio di FDC, inclusi il magazzino, le distillerie e le strutture produttive, e un hospitality center situato a Grimsby, in Ontario (Canada).

FCD comprende un portafoglio di whisky, vodka, brandy, rum e liquori, e ha come principale brand Forty Creek whisky. La gamma Forty Creek include Barrel Select, Copper Pot Reserve, Forty Creek Cream Whisky e offre edizioni limitate di fascia alta, quali Forty Creek Confederation Oak, Double Barrel e un’edizione limitata John K. Hall Reserve. Forty Creek ha ricevuto per tre anni il premio come Campione dell’anno ai Canadian Whisky Awards (2010-12) e ha ottenuto recentemente cinque medaglie d’oro come Best Testing Whisky al Beverage Testing Institute di Chicago (2014).

FCD si sviluppa su una struttura integrata che produce e vende spirit e offre servizi di miscelazione e imbottigliamento.

Con l’acquisizione di Forty Creek whisky, Campari è ben posizionata per continuare a sviluppare il portafoglio acquisito nei mercati chiave per la marca (Canada e Stati Uniti) e in nuovi mercati a livello internazionale, sviluppando con successo i valori di elevata qualità, artigianalità ed elevato posizionamento di prezzo che contraddistinguono il brand, e sfruttando il trend positivo della categoria del whisky canadese, con particolare riferimento alla fascia premium. Questa operazione rappresenta quindi un ampliamento ad alto valore aggiunto e complementare all’offerta esistente di spirit premium e super-premium del Gruppo.

Nell’anno fiscale terminante il 31 marzo 2013 il business acquisito ha realizzato vendite nette totali pari a CAD$ 34,2 milioni, il 62% delle quali realizzate da Forty Creek whisky. Nell’anno fiscale terminante il 31 marzo 2014 il business acquisito prevede di realizzare vendite nette totali pari a CAD$ 39,5 milioni, in crescita del +15,6% rispetto all’anno precedente.

Il controvalore totale dell’operazione, per il 100% di FDC, è pari a CAD$ 185,6 milioni (€ 120,5 milioni al tasso di cambio corrente) in assenza di cassa o debito finanziario. Il prezzo equivale a un multiplo di 14,5 volte l’EBITDA stimato nell’anno fiscale terminante il 31 marzo 2014.

Il closing dell’operazione è previsto per il 2 giugno 2014 e il corrispettivo sarà pagato in contanti.

 

Analyst conference call

Alle ore 13,00 (CET) di oggi, mercoledì 12 marzo 2014, si terrà una conference call durante la quale il management di Campari presenterà l’acquisizione ad analisti e investitori. Per partecipare alla conference call

sarà sufficiente comporre uno dei seguenti numeri:

  • dall’Italia     02 8058 811
  • dall’estero  +44 1212 818003

 

Le slide della presentazione potranno essere scaricate prima dell’inizio della conference call dalla Investor

Relations homepage del sito web Campari all’indirizzo:

http://www.camparigroup.com/it/investor

Una registrazione della conference call sarà disponibile da oggi, mercoledì 12 marzo 2014, a mercoledì 19 marzo 2014 chiamando i seguenti numeri:

  • dall’Italia 02 72495
  • dall’estero +44 1212 818005

(codice di accesso: 707#)

 

Media conference call

Alle ore 15,00 (CET) di oggi, mercoledì 12 marzo 2014, si terrà una conference call in inglesedurante la quale Bob Kunze-Concewitz, CEO del Gruppo Campari, presenterà l’acquisizione di Forty Creek ai media. Per partecipare alla conference call sarà sufficiente comporre uno dei seguenti numeri:

  • dall’Italia 02 8058 811
  • dal Regno Unito +44 1212 818003
  • dagli Stati Uniti +1 718 7058794
Data di pubblicazione: 
12 mar 2014
Share/Save

Download

Ultima modifica 12 mar 2014