Barbero 1891, società del Gruppo Campari, lancia in TV MAPO MAPO, il liquore dell'anno

Profumato, denso e gustoso, dolce, ma non stucchevole, si consuma liscio ben ghiacciato e si posiziona nel momento di consumo dopo cena, in alternativa al limoncello, sia a casa sia al ristorante con gli amici. A base di mapo, il prezioso frutto nato dall’incrocio del mandarino con il pompelmo, Mapo Mapo ha 28 gradi di alcol e può essere tenuto in freezer. E’ anche innovativo ingrediente di cocktail e long-drink, miscelato con white spirit, succhi di agrumi, spumante brut.
Lo spot, ambientato in Sicilia, terra d’origine del mapo, realizzato in formati da 15 e 7 secondi, è stato ideato dall’agenzia creativa Alberto Cremona e prodotto da NCN. La campagna andrà in onda su RAI 1, RAI 2, RAI 3, Canale 5, Italia 1, Retequattro.
Vito Casoni, Direttore Marketing Barbero 1891, ha commentato: “Mapo Mapo è stato accolto con grande interesse dalla distribuzione italiana e dal consumatore. Il lancio del prodotto si inserisce in un progetto a medio-lungo termine che prevede un continuativo supporto promopubblicitario. Mapo Mapo sarà presto un prodotto importante nel panorama italiano degli spirits”.
Il packaging è opera di Maurizio di Robilant, il designer italiano che ha curato il restyling di tanti famosi spirit e di importanti linee di vini e di spumanti. Si distingue per raffinata eleganza e rispetto della propria personalità mediterranea. Si presenta nel formato famiglia da 50 cl e in quello “fuori casa” da 100 cl.

TRAMA- “Ninuzzo”
In una piazza assolata, con il mare sullo sfondo, incontriamo Ninuzzo, un tipico vecchio siciliano dall’aria nobile e sapiente (Ermanno Amoroso, attore di teatro e siciliano doc). Come in una improvvisata lezione, Ninuzzo ci spiega: “Dal limone, il limoncello…” Mentre lui parla spunta dall’angolo una bellissima ragazza (Giusy Condorelli), con un cesto di mapi. Ninuzzo ne prende uno e finisce la sua frase: “Dal mapo, Mapo Mapo!”. La ragazza, anche lei siciliana, gli si siede accanto, e sorridendo conferma, brindando nei bicchierini ghiacciati: “Come parli bene, Ninuzzo!”. L’immagine della ragazza comunica la personalità speciale di Mapo Mapo: un’anima giovane e moderna, ma sempre legata ai valori di qualità e genuinità della tradizione. Il claim finale accoppia in una definizione l’origine e la gradevolezza del prodotto: “Mapo Mapo. Piacere mediterraneo”.
Una trama molto semplice che inquadra immediatamente la tipologia del liquore (agli agrumi, il mapo come variante del limoncello), la sua personalità solare e mediterranea, la modalità di consumo liscio e ben ghiacciato, la Sicilia, terra d’origine.

SCHEDA TECNICA -“Ninuzzo”
Titolo Campagna: “Ninuzzo”
Formato: 15” e 7”
Agenzia creativa: Alberto Cremona
Casa di produzione: NCN di Giorgio Guzzi
Regia: Stefano Basile
Direzione della fotografia: Stefano Morcaldo
Supervisione Barbero 1891: Silvia Barbero e Vito Chiarion Casoni
Attori protagonisti: Ermanno Amoroso e Giusy Condorelli
Periodo: tre settimane da domenica 20 giugno, una settimana a fine agosto
Reti: RAI 1, RAI 2, RAI 3, Canale 5, Italia 1, Retequattro
Centro Media: Optimedia

Data di pubblicazione: 
17 giu 2004
Share/Save
Ultima modifica 13 feb 2013