Organizzazioni di settore & attivitĂ 

Il Gruppo Campari è membro di varie organizzazioni che promuovono programmi sul consumo responsabile di prodotti alcolici. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare i siti che vi segnaliamo.


ORGANIZZAZIONI


Europa

spiritsEUROPE - www.spirits.eu
L’organizzazione si focalizza sull’assicurare un commercio libero da barriere nei principali paesi dell’Unione Europea. Nel contempo, nel pieno riconoscimento dell’importanza di un consumo responsabile di bevande alcooliche, promuove attivamente l’adozione di pratiche di responsible marketing nel settore, e di responsible drinking tra i consumatori.

EuropeanSpirits Companies Liaison Group (ESG) - www.europeanspirits.org/feedback/members.asp
Parte di spiritsEUROPE, il Gruppo contribuisce al raggiungimento dei suoi obiettivi.

Comitéeuropéendesentreprises de vin (CEEV) - www.ceev.be/fr/quisommes.php
Il Comitato ambisce a promuovere la cultura del vino in Europa e nel mondo, così come uno sviluppo sostenibile del settore.

Food Drink Europe - www.fooddrinkeurope.eu
L’Associazione rappresenta a livello europeo il settore del Food&Beverage, il maggiore in termini di turnover e persone impiegate in Europa. Mira a promuovere gli interessi dell’industria nei confronti delle istituzioni europee e internazionali, contribuendo ad un quadro che affronti, tra l'altro, la sicurezza alimentare e la scienza, alimentazione e salute, sostenibilità ambientale e competitività.

 

Italia

Federvini - www.federvini.it
La Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini (Federvini) nasce nel 1917 e conta associati tra gli imprenditori nei differenti comparti delle bevande alcoliche, esclusa la birra e in quelli degli aceti, degli sciroppi e dei succhi d’uva.

Istituto Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) - www.iap.it
L’istituto è il principale organismo regolatore italiano.

 

Germania

BundesverbandderDeutschenSpirituosen-Industrie und -Importeure e. V. (BSI) - www.spirituosen-verband.de
La BSI è l’associazione che rappresenta i produttori e gli importatori di spirit, èbasata in Germania ed è nata il 5 dicembre 1974. Con sede centrale a Bonn ha anche una filiale a Brussel dal 1998. I membri della BSI rappresentano circa il 90% delle vendite sul mercato tedesco degli spirit.

 

Scozia

Scotch Whisky Association (SWA) - www.scotch-whisky.org.uk
Il Codice per il Marketing responsabile della SWA promuove le attività dell’industria attraverso la sua pubblicazione 'Matured to be EnjoyedResponsibly'. Coinvolge i propri membri e mostra loro come contribuire per affrontare le questioni abuso di alcolici. Si tratta di un membro di spicco che offre una serie di iniziative per affrontare l'abuso di alcol, come ad esempio, l’AlcoholAwareness Week (campagna nazionale di consumo responsabile) e altri programmi comunitari.

 

Irlanda

Irish SpiritsAssociation (ISA) - www.abfi.ie
L’obiettivo dell’associazione è quello di garantire che esistano condizioni ottimali per gli scambi internazionali nell'industria irlandese degli spirit. L'iscrizione è aperta a tutti i produttori e ai fornitori di spirit. L'Associazione offre un servizio di informazione, rappresentanza e consulenza, è un forum che consente ai membri di stabilire contatti e scambiare nuove idee.

 

Grecia

Federation of GreekDistillates and Spirits (SEAOP) - www.seaop.gr
La Federazione ha creato un sito ad hoc che offre informazioni e consigli sul bere responsabile (www.apolafste.ypefthina.eneap.gr). Nel 2010 e nel 2011 ha supportato finanziariamente la celebre iniziativa "European Night without accident".

 

Belgio

FédérationBelgedesVins et Spiritueux (FBVS) - www.fbvs.be
La Federazione implementa strategie internazionali ed europee al fine di prevenire l'impatto negativo del bere non responsabile attraverso le attivitĂ  locali e la cooperazione.

 

Austria

Schutzverband der Spirituosen-Industrie www.schutzverband-spirituosen.de/
La “Schutzverband der Spirituosen-Industrie” rappresenta i produttori di alcolici, le associazioni di importazione e l’industria degli spirits.



Svizzera

Spirit Suisse www.spiritsuisse.ch/
Spirit Suisse punta a promuovere la qualità degli spirit di marca, includendo l’aderenza con i codici qualitativi ad ogni stadio del processo produttivo, ad esaminare I problemi comuni nell’industria, a promuovere il consumo responsabile, dando preferenza ai prodotti di qualità e informando i suoi membri ed il pubblico sugli aspetti tecnici, fiscali, legislativi delle bevande alcoliche cosi come coadiuvando nel recepimento dei problemi che possono derivare dal consumo degli spirit. 

 

 

 

RUSSIA - UCRAINA

Alcoholic Beverages Committee (ABC) - http://www.komitet-abc.ru/en/

ABC è stata fondata nel 1998, nell'ambito dell'European Business Club. Nel corso degli anni ABC ha fornito ai suoi membri informazioni aggiornate, affidabili e accurate riguardo al mercato dell'alcol in Russia e sulle norme legislative che lo interessano. ABC dedica infatti particolare attenzione alle attività legislative e regolamentative portate avanti dagli organi legislativi ed esecutivi russi, sia a livello federale che regionale. 

 

 

NORD AMERICA

 

USA

Distilled Spirits Council of the United States (DISCUS) - www.discus.org
Le principali iniziative di CSR sono collegate al codice di messaggi pubblicitari socialmente responsabili. Le altre attivitĂ  sono condotte attraverso una organizzazione affiliata chiamata Center Council.

Kentucky Distillers' Association (KDA) - www.kybourbon.com
L’Associazione è stata fondata nel 1880 e rappresenta oggi una voce importante nell’industria del bourbon e nella prevenzione dei problemi legati all’alcol.

 

 

 

AMERICA CENTRALE

 

Mexico

National Chamber of the Tequila Industry (CNIT) - www.tequileros.org
La Camera lavora in difesa dei giovani e delle imprese fornendo loro informazioni relative al bere responsabile.

 

 

 

SUD AMERICA

 

Argentina

FederationLiqueurIndustry Argentina (FILA) - www.camlic.com.ar
La Federazione sviluppa sessioni educative per gli insegnanti della scuola secondaria al fine di prevenire i danni dell'alcol.

 

Brazil

ABRABE - Associação Brasileira de Bebidas - www.abrabe.org.br
Associazione di compagnie del settore Beverage in Brasile attiva nella promozione del consumo responsabile e l’autoregolazione di messaggi promozionali.

 

 

 

ASIA - PACIFICO

 

Australia

Liquor MerchantsAssociation of Australia (LMAA) - www.drinkscentral.com.au
Il LMAA è un’associazione di settore che opera all’interno dell’industria australiana a beneficio dei propri membri. L'Associazione, costituita nel 1897, è senza scopo di lucro ed è presieduta da un Consiglio di Amministrazione.

 

 

 

AFRICA

 

Sud Africa

The Industry Association for Responsible Alcohol Use (ARA) www.ara.co.za/
ARA si focalizza sulla prevenzione delle conseguenze negative riportate dall’abuso di alcol. La missione dell’associazione è di ridurre i danni alla salute provocati dal consumo eccessivo di alcol, combattendo l’uso sconsiderato e l’abuso di bevande alcoliche e promuovendo esclusivamente il loro uso responsabile. Il target primario nei suoi interventi sono due larghi gruppi di consumatori: i giovani e gli adulti particolarmente inclini a soffrire delle conseguenze negative che derivano da un uso non responsabile. Gli interventi di ARA sono solitamente condotti in partnership con altri stakeholder che condividono obiettivi simili. L’industria rimane seriamente preoccupata dai problemi relativi al consumo non responsabile e dall’abuso di alcol e si prende carico della responsabilità di impegnarsi nel ridurre i suoi effetti  negativi. 

The Advertising Standards Authority of South Africa (ASA)  www.asasa.org.za/ 
Il suo obiettivo è di gestire il sistema volontariamente auto-regolato di promozione in Sud Africa. La ASA collabora con una serie di stakeholder appartenenti all’industria della comunicazione marketing per assicurarsi che i contenuti commerciali nella regione adempiano ai requisiti del suo “Code of Advertising Practice” e per moderare i contenuti pubblicitari nell’interesse del pubblico Sud Africano. 

Share/Save
Ultima modifica 17 mag 2017