Zedda Piras

Zedda Piras

Liquori tradizionali dalla Sardegna

Liquori tradizionali dalla Sardegna Il Mirto Zedda Piras, tradizionale liquore sardo, nasce dalle bacche (mirto rosso) e dalle foglie (mirto bianco) della pianta del mirto. Molto popolare in Sardegna, si serve come liquore nel dopo cena. Il suo aroma peculiare lo rende inconfondibile e si fa apprezzare anche dai consumatori più esigenti e attenti.

Completano la gamma Zedda Piras Filu ’e Ferru, una grappa che si distingue per il suo vigore (42°), stemperato dalla leggera e caratteristica aromatizzazione data dai semi di finocchio selvatico, e Ramo d’Oro, ottenuto per infusione della scorza di limoni coltivati nel rispetto della vita naturale della pianta, seguendo una ricetta antica, custodita negli anni dalla tradizione di Casa Zedda Piras.


La storia di Zedda Piras è strettamente legata a quella della Sardegna, sua terra d'origine. Nata nel 1854 nella zona di Cagliari da un'iniziativa di Francesco Zedda, inizialmente focalizzata sui vini, l'azienda amplia poi le proprie attività a distillati, alcol e liquori, che diventano rapidamente la principale area di business. Nel 1994 Zedda Piras entra a far parte del gruppo Sella&Mosca, acquisito dal Gruppo Campari. Alla fine degli anni Novanta l'azienda si dota di tecnologie innovative di lavorazione, senza però alterare il processo produttivo tradizionale, garantendo così al consumatore un prodotto genuino e di qualità.
Il mercato principale per Zedda Piras è ad oggi l'Italia.

Share/Save
Ultima modifica 31 lug 2014